International Peace Festival a Capaci

Nella cornice del paese di Capaci (Palermo) si è svolto il 19 Maggio 2018 il “Festival Internazionale per la Pace”, una intera giornata dedicata a piantare il seme di una cultura dedicata a costruire pace ed armonia.

LEGGI TUTTO

II Diritto alla pace - Italia ponte di pace per un'Europa più forte e stabile

L'UPF e la WFWP hanno organizzato alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, al Senato, su proposta del senatore Rampi, un convegno

LEGGI TUTTO

Trofeo della Pace – 30 Giugno 2019

Cinquanta giovani, divisi in quattro squadre, si sono affrontati a colpi di goal in un torneo di calcio interetnico, per una giornata all’insegna della competizione e dell’integrazione tra giovani residenti su uno stesso territorio ma appartenenti a nazionalità, culture e tradizioni diverse...

LEGGI TUTTO

Mediterraneo ponte di pace

Presso la sala "Santa Maria in Aquiro" del Senato italiano il 13 Novembre 2019 si è svolto il seminario sul tema: "Mediterraneo Ponte di Pace: Cooperazione e Sviluppo Sostenibile nell’area del Mare Nostrum”. Hanno partecipato: politici, leader religiosi, ambasciatori, docenti universitari e leader della società civile.

LEGGI TUTTO

Incontro IAPD

per la cultura di pace

“L’occasione che ci vede oggi riuniti è la celebrazione di due grandi e significative ricorrenze delle Nazioni Unite, la “Giornata mondiale della fratellanza umana” e la “Settimana mondiale dell’armonia tra le fedi”.

LEGGI TUTTO

Incontro inaugurale IAPD

Prima di tutto dobbiamo rispettare le tradizioni delle altre religioni e prevenire il conflitto e la discordia tra le fedi; secondo, far sì che tutte le comunità religiose cooperino nel servire il mondo..

LEGGI TUTTO

Programmi Futuri

Veglia Interreligiosa di Preghiera

Si è aperta con un breve silenzio la seconda edizione di «Le religioni per la pace», la manifestazione promossa dalla UPF-IIFWP di Monza con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, che si è svolta a Monza giovedì 21 settembre 2006.

Carlo Chierico con i rappresentanti delle tre religioni

 

 

L’evento ha raccolto i fedeli di ogni credo e nazione per una veglia di preghiera comune, finalizzata a promuovere la tolleranza e la solidarietà. L’incontro, che si è svolto in piazza Roma, attorno all'Arengario, è stato pensato nell'ambito di una più ampia iniziativa sostenuta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, che ogni anno invitano gli Stati e i popoli di tutto il mondo a celebrare il 21 settembre come «Giornata internazionale della pace e della non violenza».

Un momento dell'incontro

Carlo Chierico, fondatore della sede di Monza della UPF-IIFWP, ha chiesto, citando le parole del Cardinal Carlo Maria Martini, di abbandonare i falsi idoli, ovvero la vendetta, la violenza e il potere, e di guardare al dolore dell'altro, per cancellare il risentimento e costruire un percorso di fratellanza e condivisione.

Durante la serata, i rappresentanti delle diverse espressioni religiose presenti sul territorio hanno offerto a tutta la comunità una preghiera per la pace universale, mentre per favorire i momenti di raccoglimento e riflessione individuali è stata allestita la «tenda dell'incontro».

Al termine della veglia, i vari rappresentanti hanno accesso insieme un braciere come atto simbolico di unità e collaborazione alla pace, ed a ciascuno dei partecipanti è stata distribuita una candela accesa.

Continuano ad essere di estrema attualità le parole di Ghandi: "siate il cambiamento che volete vedere nella società". Come non prenderle in considerazione promuovendo, ad ogni livello e ciascuno secondo le proprie competenze, una vera cultura di pace che trascenda le religioni, le etnie e le nazionalità?

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.