3° Incontro Itinerante di Spiritualità

Lunedì, Maggio 14, 2012

Centro Tibetano di Studi Buddisti “GIANG CIUB”, Paladina (BG) - 7 Maggio 2012

Il Tempio del Centro Tibetano di Studi Buddisti “Giang Ciub” di Paladina (BG) è stato letteralmente riempito da un nutrito numero di ospiti di varie fedi in occasione del terzo incontro interreligioso itinerante di spiritualità, promosso da UPF (Universal Peace Federation) di Bergamo. Ghesce Lobsang Sherab, maestro residente del Centro Buddista, insieme ad altri fedeli, ha accolto con calore ed amicizia gli ospiti intervenuti. Dopo il saluto ai presenti l’incontro è iniziato con la preghiera per la pace dedicata a “tutti gli esseri senzienti” che, secondo il rituale buddista, è stata recitata per tre volte consecutive da tutti i presenti; questo per predisporre la mente e la propria coscienza verso il bene di tutti.

  Il maestro residente ha poi introdotto gli aspetti più caratteristici della spiritualità buddista, che trovano la loro essenza nella capacità di praticare e migliorare costantemente la propria “Compassione” ed “Amore Altruista”, non solo nei confronti delle relazioni più prossime, ma espandendoli  alle relazioni  via via più allargate.


Simple Picture Slideshow:
Could not find folder /home/italia/domains/italia.upf.org/public_html/images/bergamo/3spirit


I vari approfondimenti hanno poi motivato numerose  domande e chiarimenti da parte del pubblico che hanno dato vita  ad un dibattito finale  molto vivo tra i partecipanti. E’ stato un ulteriore momento di reciproco arricchimento.

Desideriamo esprimere un sincero ringraziamento al maestro Ghesce Lobsang Sherab e alla comunità buddista per la disponibilità e l’accoglienza espresse non solo in questa occasione ma anche nelle diverse altre esperienze di cooperazione interreligiosa alle quali hanno contribuito.

L’esperienza itinerante continuerà lunedì 4 Giugno prossimo presso la  Congregazione per la Coscienza di Krishna,  via G. Galilei 39 – Chignolo d’Isola (BG) e verterà su “LE BASI DELLA COSCIENZA DI KRISHNA”.

Stampa